Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.

Internet Update

Netgamin, Real Life, Fun....insomma qualsiasi cosa vi passi per la testa :-)
Regole del forum
Forum AphaRulez - Regolamento

Visto che il Forum che usiamo è hostato da Devil.it, esistono alcune regole che TUTTI dobbiamo rispettare pena la chiusura del Forum :wink:


In particolare, non è consentito :

a) Insulti personali e/o liti tra utenti.
b) offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede. A prescindere dall'ampia facoltà e diritto di discutere di tali argomenti, devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, sacrilega e/o denigratoria.
Sono inoltre vietati il razzismo ed ogni apologia dell'inferiorità o superiorità di una razza rispetto alle altre.
c) atteggiamenti e/o posizioni di contestazione palesemente ostili nei confronti degli amministratori, moderatori e degli altri utenti del forum e incitamento al mancato rispetto delle presenti regole, a scopo di destabilizzazione della normale e serena partecipazione attiva al forum
d) aprire thread e/o post i cui toni siano provocatori o polemici, in quanto sicura causa di liti e/o polemiche personali tra utenti
e) pubblicare e/o richiedere codici seriali di software commerciali - Link a siti warez e contenenti materiale che violi le leggi sul copyright e sul diritto d'autore - Link con download diretto a programmi di file sharing - Filmati e link ritenuti osceni e offensivi, anche sessualmente, della sensibilità dei singoli. Detto materiale verrà immediatamente rimosso a giudizio insindacabile dei moderatori
f) trattare argomenti non idonei allo spirito del forum, cioè contrari al buon gusto ed al pudore, o comunque in grado di offendere la sensibilità di altri utenti
g) sul forum è esplicitamente vietata ogni tipo di pubblicità, sia in forma esplicita (es: link) che implicita (es: "contattami che ti faccio avere uno sconto"). Per i casi ritenuti dubbi, si prega di contattare gli admin prima di postare.


Grazie :)
AlphaRulez Management.

Internet Update

Messaggioda Cobr3tti » 06/06/2012 - 10:40

Da oggi l'internet si aggiorna al protocollo Ipv6 :rulez:

Siete pronti per l'update? :D:

Alle 2 e un minuto, mentre dormivamo, Internet ha risolto il proprio dilemma esistenziale, non molto dissimile da quello degli uomini: più spazio. E, dunque, più vita. Dopo le sperimentazioni e gli allarmi di un anno fa, oggi i principali Internet provider e gli Over the top come Google, Youtube, Facebook, Bing e Yahoo, hanno acceso ufficialmente l’Ipv6, il nuovo protocollo che prenderà il posto di quello attuale, l’Ipv4. Primo messaggio: nessun timore. Ci sarà tempo per preoccuparsene prima di diventare digitalmente obsoleti. Semplificando un po’, il necessario, potremmo dire che i vecchi siti continueranno a girare sul protocollo che accompagna la rete fin dai primi esperimenti dei due padri fondatori: Vincent Cerf e Robert Khan. Tra il 1973 e il ’78 i due inventori di quella che oggi è entrata nella nostra vita fino a diventare una commodity per una parte del mondo, e motivo di ritardo per l’altra, pensarono l’Ip, l’esperanto della comunicazione digitale. I 4,3 miliardi di indirizzi sembravano allora impossibili da occupare integralmente. Ma nell’era delle moltiplicazioni delle connessioni — guidate dalla diffusione di sempre più device mobili che stanno aumentando il nostro percepito del reale anche lontani da una scrivania — quel numero è stato sostanzialmente raggiunto.

L’Ipv6, studiato da una task force di cui fa parte lo stesso Cerf, oggi chief evangelist di Google, permette di avere trilioni di combinazioni. Per l’esattezza sono 340 seguito da 36 zeri. Lo ha spiegato in parole semplici lo stesso Cerf in un hangout in Rete: come i vecchi telefoni richiedono un numero da comporre per ricevere la chiamata anche i device hanno bisogno di un numero di riconoscimento per collegarsi al network globale. Già oggi esistono circa 4 miliardi di device che condividono l’Ip e, dunque, è stato sostanzialmente raggiunto il limite massimo. «Non potremo più aggiungere online una nuova persona» aveva lanciato l’allarme Cerf durante una campagna di sensibilizzazione nel 2010 partita dalla Casa Bianca.

In realtà, persone online a parte (gli Internet users nel 2016 dovrebbero essere 5 miliardi secondo le stime), la disponibilità di un numero infinito di Ip apre le porte al sempre meno futuribile Internet degli oggetti. Oggi è un po’ la loro vittoria: l’Ipv6 permetterà di dare un numero di collegamento al network mondiale agli oggetti che usciranno dalle fabbriche con la capacità di connettersi. Computer e tablet, certo, ma anche lavatrici, frullatori, automobili, occhiali per la realtà aumentata e qualunque altro prodotto che così avrà un po’ di vita. Il passaggio sarà molto graduale: l’obiettivo per giugno è trascinare l’1% della rete sul nuovo Internet. Nel frattempo, una provvidenziale idea chiamata dual stack ci salverà: i sistemi dovrebbero poter funzionare in parallelo sui due protocolli.
Avatar utente
Cobr3tti
AlphaRulez Front-Man
AlphaRulez Front-Man
 
Messaggi: 8518
Iscritto il: 20/09/2007 - 08:29
Località: Alii Drive, Kailua-Kona

Re: Internet Update

Messaggioda AllergicToDying » 06/06/2012 - 12:47

e GG :approved:
Do you hear me, Snake? I am THE END! I'm here to send you to your ultimate fate!

ImmagineImmagine
Avatar utente
AllergicToDying
 
Messaggi: 615
Iscritto il: 31/12/2010 - 13:49


Torna a Chiacchiere da Discoteca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron