Crea il tuo forum GRATIS su GlobalFreeForum.com.

Politica

Netgamin, Real Life, Fun....insomma qualsiasi cosa vi passi per la testa :-)
Regole del forum
Forum AphaRulez - Regolamento

Visto che il Forum che usiamo è hostato da Devil.it, esistono alcune regole che TUTTI dobbiamo rispettare pena la chiusura del Forum :wink:


In particolare, non è consentito :

a) Insulti personali e/o liti tra utenti.
b) offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede. A prescindere dall'ampia facoltà e diritto di discutere di tali argomenti, devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, sacrilega e/o denigratoria.
Sono inoltre vietati il razzismo ed ogni apologia dell'inferiorità o superiorità di una razza rispetto alle altre.
c) atteggiamenti e/o posizioni di contestazione palesemente ostili nei confronti degli amministratori, moderatori e degli altri utenti del forum e incitamento al mancato rispetto delle presenti regole, a scopo di destabilizzazione della normale e serena partecipazione attiva al forum
d) aprire thread e/o post i cui toni siano provocatori o polemici, in quanto sicura causa di liti e/o polemiche personali tra utenti
e) pubblicare e/o richiedere codici seriali di software commerciali - Link a siti warez e contenenti materiale che violi le leggi sul copyright e sul diritto d'autore - Link con download diretto a programmi di file sharing - Filmati e link ritenuti osceni e offensivi, anche sessualmente, della sensibilità dei singoli. Detto materiale verrà immediatamente rimosso a giudizio insindacabile dei moderatori
f) trattare argomenti non idonei allo spirito del forum, cioè contrari al buon gusto ed al pudore, o comunque in grado di offendere la sensibilità di altri utenti
g) sul forum è esplicitamente vietata ogni tipo di pubblicità, sia in forma esplicita (es: link) che implicita (es: "contattami che ti faccio avere uno sconto"). Per i casi ritenuti dubbi, si prega di contattare gli admin prima di postare.


Grazie :)
AlphaRulez Management.

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 27/05/2014 - 09:57

Posso solo farti un appunto sulle apparizioni dei parlamentari in TV?

non è affatto vero che sono state sporadiche le apparizioni televisive

playlist1: https://www.youtube.com/playlist?list=P ... nofDqfnclv (200 apparizioni)
playlist2: https://www.youtube.com/playlist?list=P ... 6yEibu1kzW (200 apparizioni)
playlist3: https://www.youtube.com/playlist?list=P ... 7muuTRgIYn (340 apparizioni)

Non c'è nessun limite di apparizioni televisive imposte dall'alto attualmente (queste lascia che te lo dica sono tranelli della disinformazioni che più o meno tutti si sono bevuti). All'inizio era così poi si è deciso in massa sotto pressione di migliaia di sostenitori (tra cui me) di andare.
Ci sono alcune arene come Piazza Pulita o Ballarò in cui effettivamente non sono mai andati (e hanno le loro ragioni ma secondo me dovranno fare anche questo)

Last but not least: i telegiornali. Li non decidono i 5 stelle di andare, è che lo spazio dedicato dai tg al movimento è sempre ristretto, e hanno anche fatto un esposto su questa cosa http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/11 ... ra/768089/
ovviamente a questo va aggiunto l'ovvio fatto che se è opposizione è normale che IN PARTE E SOLO IN PARTE abbiano meno spazio piuttosto che le forze di governo


ps: Le epurazioni sono per l'80% esagerazioni mediatiche, la maggiorparte dei fuoriusciti sono persone fondamentalmente arriviste che remavano contro ogni giorno, te lo dico sinceramente e credimi perchè non mentirei mai ad un amico.
Tutti i partiti hanno una linea politica e in tutti i partiti (pd compreso) chi mette i bastoni tra le ruote viene messo a tacere, nel 5 stelle si creano casi mediatici inutili ingigantiti, negli altri succede tutto in silenzio (nel PD ci sono stati una cosa come 500 espulsi lo scorso anno..hai mai sentito tragedie greche in televisione? Chiediti il perchè?)

Spero di aver chiarito alcuni tuoi dubbi cobra, se fossero tutti in grado di ascoltare e avanzare critiche in buona fede e costruttive come te saremo un paese della madonna!
"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

Re: Politica

Messaggioda Cobr3tti » 27/05/2014 - 10:18

per quanto riguarda lo spazio mediatico allora meglio così! l'importante è esserci e riuscire ad incrementarlo :wink:
sugli espulsi degli altri partiti non dubito che sia così, non lo sapevo ma mi stupisce; sicuramente i media ci hanno marciato sopra ingigantendo il tutto, probabilmente la poca esperienza dei 5Stelle ha contribuito al tutto dandogli l'occasione di parlarne: anche questa è esperienza da cui imparare :)

Crederti ti credo sicuramente, ci mancherebbe; le critiche che faccio come dici tu sono costruttive e in buona fede, poi magari minkiate ne dico molte :asd:
Avatar utente
Cobr3tti
AlphaRulez Front-Man
AlphaRulez Front-Man
 
Messaggi: 8518
Iscritto il: 20/09/2007 - 08:29
Località: Alii Drive, Kailua-Kona

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 27/05/2014 - 14:26

no cobra fidati, se m5s riuscisse ad instaurare questo tipo di dialogo con la maggiorparte delle persone io credo che, pur con tutti i dubbi leciti che si possono avere su Casaleggio (e li abbiamo tutti me compreso sinceramente), m5s oggi sarebbe davvero al governo con una maggioranza schiacciante.
Il problema è che ci sono persone, tante, che aspettano solo "una lisciatina" da parte del politico di turno. Chi sussurra rassicuranti menzogne è molto più ben accetto di chi ti urla violentemente in testa delle verità. E con questo non dico che grillo dica solo verità, non è vero ha detto anche tantissime cazzate nella sua vita (sopratutto parlando di questioni tecniche che ignora)
Se c'è una cosa bella è che M5S rispetta il volere popolare e il popolo si è espresso MOLTO chiaramente a favore di Matteo Renzi e del PD.
E' un dato di fatto e chi millanta sempre onestà intellettuale e non, deve prenderne atto e andare avanti cercando di cambiare strategia
"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 27/05/2014 - 22:35

per non dimenticare..

"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 28/05/2014 - 16:38

"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

Re: Politica

Messaggioda Claudino » 29/05/2014 - 16:53

Quando è stata trasmessa, ieri sera o è di oggi?

La zanzara va in onda alle 18,30.

Sono curioso di sentire i commenti dei giornali.
Giocare uno sparatutto con il PAD è come mangiare un piatto di spaghetti con il cucchiaio.
Avatar utente
Claudino
AlphaRuleZ Member
AlphaRuleZ Member
 
Messaggi: 1866
Iscritto il: 24/04/2009 - 10:01
Località: Matera

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 29/05/2014 - 19:52

-L'emendamento del governo rende "non punibile" il riciclaggio con le slot-

"Nell'emendamento presentato dal Governo in materia di autoriciclaggio, al comma 2 è prevista una norma che favorisce e rende non punibile il riciclaggio di denaro sporco tramite le slot machines.
Come? Inserendo le parole "un ulteriore vantaggio" nel comma 2.

COME AVVIENE IL RICICLAGGIO

Un giocatore entra in una sala slot ed inserisce denaro nella macchinetta schiacciando il bottone "riscuoti vincite". Il tutto senza giocare. In questo modo la slot machine erogherà il tagliandino che consentirà a chi ha inserito il denaro di passare all'incasso per la stessa somma inserita precedentemente. Questo senza che risulti una giocata. In questo modo può essere "lavato" denaro sporco proveniente da attività illecite all'interno delle slot.

COME L'EMENDAMENTO RENDE NON PUNIBILE IL RICICLAGGIO NELLE SLOT

Con l'emendamento del Governo si rende non punibile questo tipo di condotta illecita. Inserendo una semplice parola nell'emendamento. Quella che prevede il concetto dell' "ulteriore vantaggio". Infatti si applica "la pena della reclusione tra 3 a 8 anni e della multa da 10.000 a 100.000 euro nei confronti di chi, avendo commesso un delitto non colposo, sostituisce, trasferisce o impiega denaro, beni o altre utilità, provenienti da tale delitto al fine di procurare a sè o ad altri un ulteriore vantaggio in attività imprenditoriali o finanziarie". E' evidente che inserire, facciamo un esempio, 100.000 euro sporchi nella slot schiacciando il tasto "riscuoti vincite" e ritirando immediatamente altri 100.000 euro senza giocare, permetterà di riciclare denaro sporco senza compiere un reato. Questo perchè come prevede l'emendamento del Governo Renzi: "non c'è stato un ulteriore vantaggio/profitto". Questa parte dell'emendamento va soppressa immediatamente per non dare un...ulteriore vantaggio a 'ndrangheta, mafia, camorra! Al tempo stesso alla Camera il Movimento 5 Stelle sta predisponendo con la portavoce Maria Edera Spadoni una mozione per prevedere l'immediata adozione di norme che permettano di tracciare tramite scontrini la differenza tra somme inserite/giocate e somme ritirate/incassate."

LINK EMENDAMENTO: http://www.beppegrillo.it/movimento/par ... ICICLO.pdf
"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 05/06/2014 - 09:16

#‎MazzettastaiSerenissima‬ di Marco Travaglio
Da Il Fatto Quotidiano del 05/06/2014.

Se esistesse ancora un minimo di decenza, milioni di persone perbene – elettori, giornalisti, intellettuali, eventuali politici e imprenditori – dovrebbero leggersi l’ordinanza dei giudici di Venezia sul caso Mose e poi chiedere umilmente scusa a Beppe Grillo e ai suoi ragazzi.

Anni e anni sprecati ad analizzare il suo linguaggio, a spaccare in quattro ogni sua battuta, a deplorare il suo populismo, autoritarismo, giustizialismo, a domandarsi se fosse di destra o di centro o di sinistra, a indignarsi per le sue parolacce, a scandalizzarsi per le sue espulsioni, ad argomentare sui boccoli di Casaleggio e sul colore del suo trench, a irridere le gaffes dei suoi parlamentari, a denunciare l’alleanza con l’improbabile Farage (l’abbiamo fatto anche noi, ed era giusto farlo, ma in un paese normale: dunque non in Italia). Intanto destra, sinistra e centro – quelli che parlano forbito e non hanno i boccoli – rubavano. Rubavano e rubano tutti, e insieme, sempre, regolarmente, scientificamente, indefessamente, su ogni grande e piccola opera, grande e piccolo evento, appalto, consulenza, incarico.

Anzi, ogni grande e piccola opera, grande e piccolo evento, appalto, consulenza, incarico servono soltanto a far girare soldi per poterli rubare. Tutti i più vieti luoghi comuni del qualunquismo bar – sono tutti d’accordo, è tutto un magnamagna – diventano esercizi di minimalismo davanti alla Cloaca Massima che si spalanca non appena si intercetta un telefono, si pedina un vip, si interroga un imprenditore. Basta sollevare un sasso a caso per veder fuggire sorci, pantegane, blatte e bacherozzi maleodoranti con i nostri soldi in bocca, o in pancia (il Mose doveva costare 2 miliardi, ne costerà 6 e ora sappiamo perché). La Grande Razzia che ha divorato l’Italia e continua a ingoiarsene le ultime spoglie superstiti è sopravvissuta a Mani Pulite, agli scandali degli ultimi vent’anni e alla crisi finanziaria, nutrendosi dell’impunità legalizzata, dell’illegalità sdoganata e dell’ipocrisia politichese di chi vorrebbe ancora convincerci che esistono i partiti, le idee, i valori della destra, del centro e della sinistra.

Invece esiste soltanto una gigantesca, trasversale, post-ideologica associazione per delinquere che si avventa famelica su ogni occasione per rubare, grassare e ingrassare a spese di quei pochi fessi che ancora si ostinano a pagare le tasse. A ogni scandalo ci raccontano la favola delle mele marce, la frottola della lotta alla corruzione, l’annuncio di regole più severe, la promessa del rinnovamento, della rottamazione. E intanto continuano a rubare, secondo un sistema oliato e collaudato di larghe intese del furto che precede e spiega le larghe intese di governo. E la totale mancanza di opposizione a sinistra negli anni del berlusconismo rampante e rubante. Anche l’art.27 della Costituzione, quello della presunzione di non colpevolezza, diventa una barzelletta se si leggono le carte delle indagini su Expo e sul Mose, dove i protagonisti delinquono in diretta telefonica, o a favore di telecamera: non c’è bisogno della Cassazione, e nemmeno della sentenza di primo grado, per capire che rubavano davvero. Politici, imprenditori, funzionari, generali della Finanza, giudici amministrativi e contabili. Il solito presepe di sempre, che avvera un’altra celebre battuta da bar: a certi livelli “non esistono innocenti, solo colpevoli non ancora presi”. Renzi non ruba, e i suoi fedelissimi sono lì da troppo poco tempo. Ma rischia di diventare il belletto per mascherare un partito marcio con cui – per prenderne il controllo – ha accettato troppi compromessi. Marcio nella testa prim’ancora che nelle tasche. Ieri, senz’aver letto un rigo dell’ordinanza, l’ineffabile Piero Fassino già giurava sulla leggendaria probità del sindaco Orsoni appena arrestato (“chi lo conosce non può dubitare della sua onestà e correttezza”), invitando i giudici ad appurarne al più presto l’innocenza per “consentirgli di tornare alla funzione di sindaco”. Perché, se ne appurassero la colpevolezza cosa cambierebbe? Fassino lo promuoverebbe a suo braccio destro, come ha fatto con Quagliotti pregiudicato per tangenti?

O il Pd gli restituirebbe la tessera, come ha fatto con Greganti pregiudicato per tangenti? La Cloaca Massima è così pervasiva che ogni strumento ordinario per combatterla diventa favoreggiamento. Ma davvero Renzi pensa di affrontarla con il povero Cantone e la sua “task force” di 25 (diconsi 25) collaboratori? O con qualche presunta riforma? A mali estremi, estremi rimedi: cancellare le grandi opere inutili ancora in fase embrionale, dal Tav Torino-Lione al Terzo Valico; cacciare ogni inquisito dai governi locali e nazionali; radiare dai contratti pubblici tutte le imprese coinvolte in storie di tangenti; introdurre gli agenti provocatori per saggiare la correttezza dei pubblici amministratori (come negli Usa); imporre a chi vuole concorrere ad appalti una dichiarazione in cui accettano di essere intercettati, a prescindere da ipotesi di reato (come fece Rudy Giuliani sindaco di New York); piantarla con le “svuotacarceri” (l’ultima è a pag. 7), costruire nuovi penitenziari e, nell’attesa, riattare caserme dismesse per ospitare i delinquenti che devono stare dentro; radere al suolo tutte le leggi contro la giustizia targate destra, centro e sinistra degli ultimi 20 anni.

Tutto il resto non è inutile: è complice.
"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 06/06/2014 - 10:10

"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 15/06/2014 - 21:10

Ragazzi vi passo i canali ufficiali del gruppo parlamentare europeo

youtube: https://www.youtube.com/user/5stelleeuropa/feed
facebook: https://www.facebook.com/5stelleeuropa?fref=ts

mi raccomanod iscrivetevi per essere informati sulle attività del movimento all'interno del parlamento europeo, visto che di solito la nostra informazione ci lascia spesso all'oscuro di tutto ciò che è politica europea io direi che si può sfruttare l'occasione

ps: il primo capogruppo è Ignazio Corrao, amico del neo sindaco 5s di Bagheria (PA).
Qui sotto una sua dichiarazione a proposito della discussa alleanza "to loose" con l'UKIP di Nigel Farage

"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 01/07/2014 - 15:27

Ok ragazzi basta fare finta di essere in un paese normale. Il 5 stelle deve parlare con gli altri smettere di dire no a tutti etcetc... tutte BALLE, lo sta facendo come lo ha sempre fatto in aula, ma solo per dare un contentino a chi ancora non ha capito

Ora parliamo del fatto che questo sistema va RESETTATO completamente punto e basta?
Andiamo a spiegare in 2 righe il perchè:

costo della corruzione in europa stimato sui 120 miliardi all'anno, di cui 60 miliardi solo per l'Italia
numero di carcerati per corruzione: in Germania circa 8700, in Italia 10. DIECI.


A questo ci aggiungo anche i 23 miliardi che (secondo la UIL) costa la politica italiana tra costi diretti ed indiretti

Ed ora provate solo ad immaginare, anche solo risparmiando 40 di quei 60 e 10 di quei 23 cosa ne verrebbe fuori...
Provate anche solo ad immaginare cosa potrebbe fare il nostro stato con 60 miliardi di euro in più all'anno.

"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 07/07/2014 - 13:41

Promemoria per smemorati

07/07/2014. - Matteo Renzi del Partito Democratico preferisce fare le riforme con il partito di un Pregiudicato piuttosto che con il Movimento. http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07 ... 5/1051976/

"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 09/07/2014 - 11:34

State molto attenti a quello che leggete sui giornali.
Ascoltate bene i collegamenti, ascoltate cosa sono i giornali e le agenzia stampa e chi li finanzia.


Per informarsi OGGI è necessario, necessario, sbattersi.
Altrimenti è inutile giudicare gli altri, perchè non si sa neanche di cosa si stia parlando.
"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 15/07/2014 - 15:21

Consigliato a chi si fida di Renzi ma sopratutto a chi ignora cosa sia questa P2 che tanto si sente nominare (chissà perchè) in questo ultimo periodo.
Piero Pelù definì Renzi come "boyscout di Licio Gelli".
Licio Gelli, Maestro Venerabile della celebre loggia massonica chiamata appunto P2. Potente organizzazione in cui era presente anche lo stesso Silvio Berlusconi (tesserato n. 1816) e che ha avuto un ruolo ben preciso con le sue televisioni...
La post-ideologia che voleva Gelli è molto diversa da quella idealizzata da Grillo e Casaleggio, molto peggiore perchè piena di secondi fini palesi.
Se guardate meglio vi renderete conto che si sta materializzando sotto i vostri occhi in questi giorni...Credete che sia fantapolitica?
Allora leggetevi Travaglio che spiega molto meglio di me e sopratutto documenta ogni sua affermazione:


"Piduisti a loro insaputa"
di Marco Travaglio

“Nei confronti del mondo politico occorre… usare gli strumenti finanziari… per l’immediata nascita di due movimenti: l’uno sulla sinistra… e l’altro sulla destra… fondati da altrettanti clubs promotori composti da uomini politici ed esponenti della società civile. Tutti i promotori debbono essere inattaccabili per rigore morale, capacità, onestà e tendenzialmente disponibili per un’azione politica pragmatistica, con rinuncia alle consuete e fruste chiavi ideologiche”. Così scriveva Licio Gelli nel Piano di Rinascita Democratica, elaborato intorno al 1976 con l’aiuto di alcuni “saggi” e sequestrato nell’82 a Fiumicino nel doppiofondo della valigia della figlia Maria Grazia.

Ora, se andrà in porto la controriforma elettorale e costituzionale, sarà accontentato: a parte il rigore morale, la capacità e l’onestà, ormai fuori moda, avremo finalmente due partiti generalisti e “pragmatisti” – il Pd fa la sinistra e FI la destra – con programmi simili e molto “disponibili” (infatti governano e “riformano” insieme da tre anni; peccato per l’imprevisto dei 5Stelle).

Quanto al Parlamento, il capo della P2 sfoderava una gamma di proposte davvero profetiche. “Ripartizione di competenze fra le due Camere” con due “nuove leggi elettorali diverse: per la Camera di tipo misto (uninominale e proporzionale secondo il modello tedesco)”; e – udite udite – “per il Senato di rappresentanza di 2° grado, regionale, degli interessi economici, sociali e culturali”. Uno spettacolare caso di telepatia vuole che proprio questo sia il “Senato delle Autonomie” inventato da Renzi & B: Camera elettiva, ma fino a un certo punto (l’Italicum, con le liste bloccate dei deputati nominati, rende il Piano di Gelli un tantino troppo democratico); e Senato con elezione di “secondo grado”, cioè con i consigli regionali che nominano senatori 95 fra consiglieri e sindaci. Il Maestro Venerabile meriterebbe almeno il copyright. Anche per l’idea di espropriare il Senato del voto di fiducia: “Modifica della Costituzione per stabilire che il Presidente del Consiglio è eletto dalla Camera” e “per dare alla Camera preminenza politica (nomina del Primo Ministro) e al Senato preponderanza economica (esame del bilancio)”. Qui però i venerabili allievi Matteo e Silvio vanno addirittura oltre: la Camera vota in esclusiva la fiducia al governo del premier-padrone della maggioranza, e il Senato non vota più neppure il bilancio.

Poi accolgono in toto un’altra geniale intuizione gelliana: “Stabilire che i decreti-legge sono inemendabili”. Fatto: inserendo in Costituzione la ghigliottina, sperimentata da Laura Boldrini contro l’ostruzionismo 5Stelle sul decreto Bankitalia che regalava 4,5 miliardi alle banche, i decreti del governo andranno obbligatoriamente approvati entro 60 giorni, con tanti saluti agli emendamenti e all’ostruzionismo dell’opposizione, relegata a un ruolo di pura testimonianza. Il tutto – come auspicava il profeta Licio – con l’apposita “modifica (già in corso) dei Regolamenti per ridare forza al principio del rapporto maggioranza-Governo, da un lato, e opposizione, dall’altro, in luogo dell’attuale tendenza assemblearistica”.

Nel lontano 1976, prima del boom delle tv locali, Gelli anticipava di un paio d’anni la nascita della tv via cavo Telemilano, poi ribattezzata Canale5 e seguita da Italia1 e Rete4 (“impiantare tv via cavo a catena in modo da controllare la pubblica opinione media nel vivo del Paese”). E proponeva di “acquisire alcuni settimanali di battaglia”: cosa che il confratello B., tessera P2 n. 1816, fece nel ’90 comprandosi la sentenza che ribaltava il lodo Mondadori e gli regalava Epoca e Panorama. Quanto all’idea di “dissolvere la Rai-tv in nome della libertà di antenna”, è solo questione di tempo: dopo la rapina renziana di 150 milioni, la crisi di Viale Mazzini non può che peggiorare.
Per mettere in riga le toghe, Gelli auspicava “la responsabilità civile (per colpa) dei magistrati”: che arrivò con la legge Vassalli del 1988, dopo il referendum craxiano; ma ora si prepara un nuovo giro di vite.

Meno male che il berlusconismo era finito nel 2011. Dopo vent’anni di piduisti doc, ora abbiamo i piduisti a loro insaputa.

Da Il Fatto Quotidiano del 15 luglio 2014
dei-nominati-piduisti-a-loro-insaputa/1060887/
"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

Re: Politica

Messaggioda PhilFree » 17/07/2014 - 13:27

Petizione del Fatto Quotidiano e di alcuni costituzionalisti per fermare la riforma del Senato che stanno imponendo i due compari Berlusconi&Renzi:

https://www.change.org/it/petizioni/no- ... artecipata

approfondimento: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/07 ... o/1062498/
"per quanto voi vi crediate assolti siete per sempre coinvolti".
Avatar utente
PhilFree
Forum Demigod
Forum Demigod
 
Messaggi: 11217
Iscritto il: 24/10/2007 - 17:12
Località: Bologna

PrecedenteProssimo

Torna a Chiacchiere da Discoteca

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron